Spedizioni gratuite

Con una spesa minima online in vini, distillati o alimentari
di € 59,00

Ti serve aiuto?

Contatta il nostro servizio clienti al numero 055 8335794 per consigli o supporto durante il tuo acquisto online

Selezione accurata

Tutte le etichette della nostra enoteca online sono selezionate da un team di esperti.

Inama

La cantina Inama racchiude la storia e lo spirito di un uomo in anticipo sui tempi e dalle grandi intuizioni, Giuseppe Inama, che iniziò fin dagli anni Cinquanta a investire in vigneti sul monte Foscarino, da lui considerato la collina più prestigiosa del territorio di Soave.

All’epoca il concetto di Classico non era ben chiaro e, dopo anni di duro lavoro, grazie anche alle interpretazioni di Giuseppe, il territorio vulcanico del monte Foscarino si è oggi imposto come la culla di alcuni dei migliori vini bianchi italiani.

Giuseppe Inama cominciò a produrre le prime bottiglie solamente nel 1991: si trattava di Sauvignon, una varietà nuova per l’area.

Nacque così il Vulcaia Sauvignon, un vino che ben rispecchiava la volontà di Giuseppe di far conoscere il territorio del Soave, non attraverso il suo vino più tipico, bensì grazie ad una interpretazione di grande prestigio del Sauvignon.

La cantina Inama è passata al figlio Stefano, che si sta confermando come uno dei produttori più validi nel panorama vitivinicolo italiano. Le sue scelte hanno molto spesso rappresentato una rottura di schemi rispetto al passato, ma hanno contribuito notevolmente al progresso della enologia nazionale.

L’acquisto di nuovi vigneti sui Colli Berici gli ha permesso di produrre grandi vini rossi, in gradi di porsi allo stesso livello dei bianchi.

Ad Est di Verona si trova la cittadina medioevale di Soave, che dà il nome all’omonimo vino. L’area del Soave Classico Inama, esclusivamente collinare, è principalmente di origine vulcanica e vitata sin dall’epoca romana con uva Grecanicum (Garganega nel dialetto locale).

Le nostre etichette di Soave Classico più rappresentative sono: Vigneti di Foscarino e Vigneti di Carbonare. Su questo terreno alleviamo anche uva Sauvignon con la quale produciamo il nostro vino icona: Vulcaia Fumè, un viaggio sensoriale nel quale il terroir vulcanico sovrasta completamente le caratteristiche varietali. Il nostro vino più affermato in Italia!

L’area dei Colli Berici è invece situata a sud della provincia di Vicenza. Il flusso magmatico proveniente dalla zona del Soave, ha qui sollevato la crosta terrestre creando dolci colline, qui i protagonisti sono i terreni calcarei marini e le argille rosse.

In questi luoghi rurali, immersi tra foreste e Ville Venete, coltiviamo principalmente un vitigno dimenticato nella tradizione, sempre confuso con il Cabernet Franc: il Carmenere.

Inama, oltre a restituire identità a questo vitigno, porta per quest’area la nuova Doc Colli Berici Carmenere. Il nostro vino più rappresentativo: Oratorio di San Lorenzo Carmenere Riserva.

Sui Colli Berici regnano da più di due secoli anche gli altri vitigni bordolesi: il Cabernet Sauvignon , da cui produciamo la nostra etichetta storica Bradisismo e il Merlot, di cui abbiamo rilevato le vecchie viti del 1964 dall’azienda Villa Del Ferro e abbiamo ripristinato la leggendaria etichetta Campo del Lago.

SPECIALE PEPPOLI

Acquista cinque bottiglie di Peppoli Chianti DOCG e la sesta te la regaliamo noi direttamente nel carrello!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi essere il primo a scoprire novità e promozioni?
Iscriviti alla newsletter e riceverai news e promo in tempo reale!